Visualizza tutti gli articoli con tag: “Leggende”

Castel del Ovo e il destino di Napoli

Il Castel dell'Ovo si sviluppa completamente su un isolotto, il cosiddetto isolotto di Megaride, oggi quasi del tutto irriconoscibile. Quando fu realizzata la costruzione nel lontano I secolo d.C., l'isolotto non era collegato alla terra ferma, ma era distante pochi metri dalla costa. Secondo un'antica leggenda, si narra che nel mare di Napoli, tanto tempo fa,Leggi Tutto

Posillipo e Nisida, Penar d’Amore

L’incipit di “Leggende Napoletane” è l’escamotage perfetto usato dalla scrittrice Matilde Serao per introdurre alla narrazione di una serie di miti e leggende che hanno un unico fil rouge:  l’Amore. Amore, inteso come legge che regola l’ordine stesso del mondo e della vita, si eleva dall’incostanza del sentimento umano e si fa meccanismo perfetto. PerLeggi Tutto

Capri e Vesuvio un Amore Eterno

Quando si parla di Racconti Partenopei, non possiamo fare a meno di pensare a Matilde Serao, che in “Leggende Napoletane” narra vicende incredibili che arrivano al cuore. Tra queste, la storia di Vesuvio e Capri, è sicuramente tra le più affascinanti e struggenti. “Vi si parla di un nobile signore, appartenente ad uno dei primiLeggi Tutto

Lucullo e le “Cerase”

Nel cuore di Palepoli, in cima alla collina di Pizzofalcone, c’era la villa di Lucullo che era un generale romano, e quando non era in giro a guerreggiare se ne stava lì a godersi la vita e la splendida vista che da lì si gode e che tutti quelli decidono di venire a Napoli dovrebberoLeggi Tutto